PAVIMENTI IN RESINA

Negli ultimi anni le industrie stanno sempre più abbandonando, per la realizzazione dei loro pavimenti, materiali tradizionali come piastrelle, cemento o vinile in favore della resina.
Per quale motivo? Perché la resina è un materiale durevole, resistente a molti tipi di sostanze chimiche, igienizzabile e presenta numerose possibilità di personalizzazione che le consentono di adattarsi a ogni tipo di realtà produttiva.

 

Le caratteristiche di un pavimento in resina:

  • Atossicità

Spesso i nostri clienti ci chiedono se la resina sia un materiale tossico. Rassicuriamo subito: una volta indurita la resina è atossica e inodore.

  • Tempi di posa ridotti

Se confrontati con materiali come cemento o piastrelle, i tempi di posa della resina sono notevolmente ridotti perché si evita lo smantellamento del supporto.

  • Possibilità di risanare superfici compromesse

La resina può essere utilizzata per risanare superfici industriali realizzate con piastrelle, cemento, vinile o altri materiali ormai danneggiati.
Anche i vecchi pavimenti in resina possono essere ricoperti da un nuovo strato di resina senza necessità di essere smantellati.

  • Superfici continue

La superficie continua riduce l’accumulo di impurità e facilita le operazioni di pulizia e sanificazione.
Un vantaggio importante, ad esempio, per realtà operanti nel settore sanitario, ospedaliero, chimico o alimentare.

  • Facilità di manutenzione

La manutenzione ordinaria è facile e veloce: di solito sono sufficienti detergenti neutri, ideali se utilizzati con lavasciuga.
La manutenzione straordinaria può essere eseguita a distanza di anni e prevede il rinnovo superficiale con verniciatura.

Resistenza agli agenti chimici
I pavimenti in resina resistono al contatto anche prolungato con oli, benzina, solventi, lubrificanti, caratteristica ideale per ambienti come garage, officine, parcheggi, industrie meccaniche, tipografie.

  • Impermeabilità

I rivestimenti in resina, grazie alla loro impermeabilità, sono molto apprezzati in ambienti in cui la pavimentazione è sempre bagnata con acqua e soggetta a lavaggi continui a causa del processo produttivo, ad esempio nel settore orto-frutticolo.

Resistenza agli agenti atmosferici e ai raggi UV
Una resina resistente alle intemperie e agli effetti dei raggi UV può essere stesa anche in ambienti esterni.

Resistenza a stress termici
Una resina adeguata può resistere sia a basse che alte temperature senza ammorbidirsi o creparsi, e le sue proprietà rimangono invariate.

  • Possibilità di personalizzazione

Uno dei maggiori vantaggi offerti dai pavimenti in resina è la possibilità di personalizzazione, che può avere valenza funzionale o estetica per un risultato perfettamente rispondente all’ambiente di destinazione.
In luoghi come industrie automobilistiche o logistiche è possibile segnalare visivamente percorsi e aree di lavoro per creare un ambiente ben organizzato e sicuro per gli operatori.
In uffici, studi professionali o luoghi pubblici, il pavimento può essere personalizzato con colori, disegni, loghi, texture che rendono l’ambiente accogliente e moderno.
Inoltre, la resina può essere addizionata con elementi che ne potenziano le caratteristiche: ad esempio, si possono aggiungere sferette di vetro alla mescola per rendere il pavimento antiscivolo,

CONTATTACI SUBITO

Contatti

 

Tecnologie Vegetali S.a.s.

Via  Giorgio Bidone, 19/C

10125 - Torino (TO)

Italia

+39 011 58 27 063

info@tecnologievegetali.it

 

P.IVA e Cod. Fisc. IT 10742860017

  • Facebook - White Circle
  • Google+ - White Circle
  • YouTube - White Circle

© 2020 by Tecnologie Vegetali S.a.s.